Curricoli Scuola dell'Infanzia

PAGINA IN REVISIONE 

PRESTO SARA' INTEGRATA LA VERSIONE RIVISTA NELL'OTTICA DELLE COMPETENZE

 

LE FINALITA’ DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA

La Scuola dell’Infanzia concorre all’educazione e allo sviluppo affettivo, cognitivo e sociale dei bambini e delle bambine di età compresa tra i tre e i sei anni.

Tre sono le finalità educative della scuola dell’infanzia: la maturazione dell’identità del bambino, la conquista dell’autonomia e lo sviluppo delle competenze.

Le finalità educative, le dimensioni di sviluppo (percettivo, motorio, cognitivo, emotivo, affettivo e sociale) ed i sistemi simbolico-culturali sono gli elementi essenziali del percorso formativo della scuola dell’infanzia, percorso basato sulla struttura curricolare dei cinque campi di esperienza intorno ai quali gli insegnanti organizzano e realizzano le diverse attività scolastiche, definiti nelle ’Nuove Indicazioni per il curricolo della Scuola dell’Infanzia’

campi di esperienza educativa sono considerati come campi del fare e dell’agire, sia individuale sia di gruppo, utilizzati come percorsi di esperienze vissute dal bambino che  potrà utilizzare per compiere operazioni fondamentali, quali classificare, discriminare, descrivere, argomentare, interpretare l’ambiente in cui è in rapporto.

campi di esperienza rappresentano un legame tra l’esperienza vissuta prima dell’ingresso nella scuola dell’infanzia e quella successiva nella scuola di base, sono strumenti quindi di riflessione e di dialogo attraverso i quali i bambini vengono progressivamente introdotti nella cultura, nella dimensione simbolica e quindi alfabetica, del mondo degli adulti.

Questo sito utilizza cookie tecnici e analytics.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Cookie